SubPassion

SubPassion Pagina amatoriale per la traduzione di sottotitoli per film. Non si forniscono video o siti di streaming.
(4)

04/12/2020

SubPassion augura una serena Pasqua a tutti voi :)

Address

North Hollywood, CA

Alerts

Be the first to know and let us send you an email when SubPassion posts news and promotions. Your email address will not be used for any other purpose, and you can unsubscribe at any time.

Shortcuts

Category

Nearby cinemas


Other Movie Theaters in North Hollywood

Show All

Comments

Sperando di vedere sparire presto l'immagine di questa "pseudo Chiara Ferragni triste" dalla Vostra pagina :-), vorrei commentare il fatto che nonostante l'intensa produzione internazionale di lungometraggi che tra gli altri temi trattano l'amore fra persone dello stesso sesso, in Italia ne arrivano (quando succede) pochissimi. A volte non si trrovano neanche i sottotitoli (ovviamente voi non c'entrate). E' come se esistesse una censura nascosta ed insidiosa che blocca la circolazione di opere da Isreale stesso, dall' oriente o dalla stessa Europa. Uno per tutti "and then we danced" che racconta la storia di un giovane ballerino Georgiano di balli tradizionali che si innamora di un ballerino coetaneo e vede cambiare la propria vita, in una società appesantita da una tradizione congelata nei pregiudizi e lottando per questo anche contro i ferrei insegnamenti dei suoi ormai anziani insegnanti di ballo. Al di la dell'ottima recitazione del giovane Levan Gelbakhi, il film non si presta a melodrammi d'amore guardando come da un'affettuosa distanza le problematiche della propria accettazione e di chi, capendo il dramma gli dimostra il suo amore. Magari da noi verrà distribuito dopo il "covid", ma esiste anche lo streaming...Grazie e buone ferie
E'difficile venire delusi da Edward Norton e Motherless Brooklyn (con il solito sottotitolo demenziale "I segreti di una città" della versione italiana...chissà perchè...) premia a mio avviso ancora una volta il lavoro dell'attore, qui anche in veste di regista. Io non sono un "Tarantiniano", ma chissà perchè me lo ha ricordato, forse per la particolarità del personaggio affetto dalla sindrome di "Turette" o per la minuziosa ricostruzione di un'epoca come gli anni '50. E' un noir che omaggia il cinema in bianco e nero (anche se a colori) proprio di quel periodo sostituendo i personaggi misteriosi di Bogart con un timido e strano investigatore ma che affascina per la sua purezza, come quella che traspariva dietro la maschera dello stesso Bogart. La fotografia è da "storia del cinema" con riprese e scorci che vorresti rivedere come il letto che si riflette in uno specchio sulla parete che inizialmente ti sembra un quadro e poi prende vita quando un gattino scappa improvvisamente. non è originale, è vero e forse Non è una delle interpretazioni più intense di Norton, ma la sua regia è ottima ed il film stesso è un ottimo lavoro
comunque grazie sempre per l'utilizzo del Vostro spazio
Ho appena rivisto in versione HD ed in lingua originale (mi spiace magnifici doppiatori italiani, ma il doppiaggio deforma la qualità dei film) "Titanic" di James Cameron anno 1997. Mi ricordo che vedendolo nell'allora "prima visione" affermai che quanto fosse bella la ricostruzione dell'affondamento ma quanto era mediocre la storia d'amore fra Rose e Jack. Ok, sarà l'età ma rinnego tutto. "Titanic" non è un capolavoro, in quanto per me raramente le ricostruzioni come le biografie lo sono, ma è un film perfetto. Fu un episodio tragico da presentare o come un documentario o in forma drammatica come il film di Cameron fa. Non c'è un momento sbagliato nella ritmica, nella rappresentazione delle allora differenze fra i vari stati sociali, nella denuncia delle mancanze da parte di chi aveva progettato quella nave e della miopia di chi la dirigeva durante il viaggio. L'ultima ora e mezza, poi è una precisa, puntuale,tecnica descrizione di cosa avvenne mista alla fine della vicenda sentimentale che in fondo da un senso a tre ore di film. Dello stesso regista ancora oggi Avatar lo trovo ridondante e troppo referente ad altri precedenti film o disegni animati, ma Titanic a distanza di 23 anni dalla sua realizzazione, secondo me, merita un applauso soprattutto alla professionalità nella realizzazione oltre che alla bellezza e precisione della ricostruzione della grande nave.
Mi permetto di invadere questo spazio per parlare dell'ultimo film di Xavier Dolan, il soprannominato "Enfant Prodige" del cinema canadese. "Matthias e Maxime" sicuramente da vedere, ottima recitazione (questa volta da attori da noi praticamente sconosciuti, a differenza del precedente realizzato ad Hollywood), montato con gusto raffinato dallo stesso regista e forse il più maturo delle sue otto realizzazioni, anche se, secondo me, senza la freschezza del seppur acerbo, primo, "J'ai tué ma mère". Parecchie immagini sono da rivedere per la loro ricchezza descrittiva nell'economia della realizzazione (una lampadina che trema e poi si spegne a testimoniare la scoperta e la perdita della stessa nel riconoscere se stesso) e il valore della recitazione del gruppo di amici che esprimono una collegialità apparentemente presa dalla loro vera vita (magari è la realtà ma non si può sapere). C'è un "purtroppo" e per me è rappresentato dal quarto d'ora finale che segue una bellissima immagine del protagonista che nel buio di una strada alza le braccia verso una realtà che non sa se accettare o combattere. Un finale melodrammatico che si distacca dal resto del film, portandoci verso qualcosa di scontato (non dico come finisce), come se il regista in qualche modo volesse scusarsi e scusare il comportamento dei suoi personaggi. Grazie per lo spazio concesso
Salve ragazzi, vi chiedo un consiglio... Sono in possesso di un film su file e dei relativi sottotitoli in italiano, che però non riesco a sincronizzare. Purtroppo il film in questione - Gods and Generals - non esiste doppiato in italiano e il file dei sottotitoli è stato realizzato da utenti di buona volontà, che però non si sono occupati di "assemblare" le due parti. Come potrei fare? Grazie mille!
ciao ragazzi! vi ho conosciuto tramite il vostro ottimo lavoro svolto per Parasite. Percaso avete intenzione di lavorare per le mans' 66? grazie mille!
Esistono subit per downton abbey 2019 (il film) ? Qui non trovo nulla:
The End of the F***ing World 2 - Please!
Grazie mille ragazzi, The Peanut Butter Falcon è BELLISSIMO. Grandi.
Vi prego qualcuno può occuparsi di tradurre Deadwood the Movie? pleeeeasssseee
Grazie per il vostro lavoro. In progetto avete i sottotitoli per Funny Story?