Cinema.it

Cinema.it Tutto quello che riguarda il mondo del cinema del presente e del passato!

Questa pagina tratta del cinema nella sua totalità.....non solo le nuove uscite cinematografiche ma anche del passato. Questa pagina è stata creata per dare consigli e recensioni sui film,ma anche telefilm, per consigliarvi su cosa guardare quando in tv non danno nulla di interessante. Fornendo anche link e e stramming dove poterli vedere! Una pagina fatta per tutti i cineofili grandi e piccini. Perchè la grossa prerogativa del cinema è...che ci fa sognare!!!

TRAMA:Dopo aver creato cielo, Terra, mari, animali e piante, il sesto giorno Dio crea l'uomo (ossia Fantozzi) e deluso d...
05/02/2020

TRAMA:Dopo aver creato cielo, Terra, mari, animali e piante, il sesto giorno Dio crea l'uomo (ossia Fantozzi) e deluso dal suo primo tentativo malriuscito si riposa. Dopodiché crea l'uomo in modo perfetto (Adamo) e la donna per lui (Eva). Su richiesta di Fantozzi, crea una donna anche per lui, la Pina. Per inganno di Eva, Fantozzi ruba una mela dall'albero proibito e così Dio punisce lui e la Pina scacciandoli dal Giardino dell'Eden, mentre Adamo ed Eva possono rimanere.

Era Preistorica: Fantozzi esce dalla caverna per fare pipì ma dovrà fare i conti con un dinosauro che gli urina addosso. Successivamente inventa la ruota allo scopo di spostare gli oggetti e proponendola a Filini, in difficoltà col suo mezzo, questi fraintenderà l'invenzione scambiandola per un bilanciere, grazie al quale riuscirà comunque a proseguire. Con l'invenzione di arco e frecce, Fantozzi cercherà di aiutare Filini nell'abbattere uno pterosauro; l'animale però schiverà la freccia e getterà un uovo sulla testa di Fantozzi, il quale verrà sbeffeggiato da Filini che distrugge la nuova arma.

Antica Grecia: Fantozzi ripete le gesta epiche di Fidippide, percorrendo a piedi e di corsa i 42 km e 195 metri che separano Maratona da Atene, per comunicare la vittoria contro i Persiani. Durante il tragitto, incontrerà un Filini in viaggio su una biga chiedendogli un passaggio, ma sfortunatamente l'uomo non si sta recando ad Atene e, anzi, lo pregherà di consegnare un pesante capitello al Senato. Quando arriva ad Atene, si è già dimenticato l'esito della battaglia e dovrà così rifare tutto il tragitto al contrario.

Anno 33 d.C.: Fantozzi vive sul Lago di Tiberiade e coltiva con fatica un piccolo orto. Quando i frutti della fatica cominciano a maturare, l'orto viene distrutto da un'orda di ragazzini venuti ad adorare Cristo, che cammina sulle acque. Nello stesso periodo, muore il ricchissimo zio di Fantozzi, Lazzaro; in vista dell'eredità che crede ormai prossima, Fantozzi brucia tutti i suoi miseri averi, ma la resurrezione di Lazzaro costringe i Fantozzi a trasferirsi a Gerusalemme, dove il protagonista lavorerà come falegname per Mosè Filini. Fantozzi dovrà consegnare una croce, ma per errore un soldato romano lo costringe a mettersi in fila con i tre che lo precedono (ovvero Gesù ed i due ladroni) ed anche lui verrà crocefisso sul Golgota.

Anno 1000: Fantozzi, di ritorno dalle crociate, dopo dodici anni di astinenza sessuale non vede l'ora di saltare addosso alla moglie Pina, che però indossa ancora la cintura di castità; avendo perso la chiave in battaglia, si recherà dal fabbro Filinus che gli darà un enorme mazzo contenente la copia. Dopo aver preso una sbandata per la principessa Melisenda Serbelloni Mazzanti Viendalmare, decide di tentare il suicidio gettandosi nel lago; un misterioso mago però lo fa desistere dal suo intento e gli consegna, a pagamento, la mitica spada Excalibur. Fantozzi andrà a gareggiare in un torneo dove il vincitore sposerà la principessa; grazie ad Excalibur, vincerà in finale sul temerario Drago Rosso Rampante, rifiuterà la principessa ed onorerà pubblicamente la sua famiglia, poiché durante l'incontro la Pina, per amore, gli aveva sottratto la vera spada con una falsa e che poi gli ha restituito l'originale vedendolo in difficoltà.

Inghilterra medievale: ridotto in miseria, Fantozzi è costretto a fare l'elemosina ma viene soccorso da Robin Hood, il quale, rubando ai ricchi per dare ai poveri, gli porta un sacco pieno di monete, per poi andarsene. Fantozzi corre entusiasta a casa mostrando alla famiglia le monete ma qui sopraggiunge di nuovo Robin Hood che, di nuovo con la pretesa di rubare ai ricchi per dare ai poveri, porta via a Fantozzi i soldi, lasciando lui, la Pina e Mariangela alla situazione di prima.

Rivoluzione francese: un aristocratico viene condannato a morte e quindi condotto al patibolo dove lo aspetta la ghigliottina. Tra la folla inferocita vi è anche il cittadino Fantozzi, ansioso di vederlo morto. Tuttavia proprio quando egli sta per essere decapitato la lama si blocca; Fantozzi sale sul patibolo lamentandosi dell'inefficienza delle ghigliottine e mentre la smuove, la lama riparte improvvisamente, evirandolo.

Roma, 1870: Fantozzi si trasferisce in città con la famiglia ma proprio mentre sta festeggiando l'avvenimento, la sua cucina viene distrutta da un bombardamento dei Bersaglieri durante la Breccia di Porta Pia. Intanto il nuovo capufficio, il torinese Modestino Balabam, coinvolge Filini, Fantozzi ed il resto dei dipendenti in una spossante gara di canottaggio sul Tevere, che vede sopravvivere solo Fantozzi e Filini. I due, dopo aver vagato per anni tra le fogne di tutta europa, raggiungono l'Oceano Atlantico per essere salvati da una nave durante il suo viaggio inaugurale, il "Titanich".

1893: Fantozzi assiste alle prime proiezioni dei Fratelli Lumière ed è l'unico a non spaventarsi alla visione di un treno che corre verso lo schermo. Tutti, terrorizzati, fuggono fuori dalla sala mentre lui rimane tranquillo divertito dalla reazione della famiglia e degli spettatori, ma la locomotiva esce dallo schermo e lo travolge.

Prima Guerra Mondiale: Fantozzi partecipa alla guerra come aviatore ed il suo compito è quello di segnare con delle tacche sull'aereo il numero degli aerei nemici abbattuti dal leggendario Barone Rosso. Fantozzi fa invece dei buchi sull'aereo che si spezza in due facendolo precipitare.

Anni venti: Fantozzi arriva come immigrato italiano con la sua famiglia negli Stati Uniti, durante l'età del Proibizionismo e vanno ad abitare in una squallida stanza nascosta accanto ad un locale che fa contrabbando di alcool. Arriva però la polizia, informata delle attività illecite nel locale; girando una manopola, la stanza dei Fantozzi si sposta al posto del locale, la polizia fa irruzione e Fantozzi viene preso e malmenato dai poliziotti che lo arrestano. La stanza ritorna così al suo posto e riprendono così anche le attività del locale.

Seconda guerra mondiale: un generale dell'aeronautica giapponese estrae a sorte tre valorosi volontari aviatori, fra cui "Tozzi Fan" (cioè Fantozzi), per una missione kamikaze. Deciso per fifa a non morire, Fantozzi abbandona il suo aereo e si nasconde in quella che crede una tranquilla città giapponese: Hiroshima, proprio durante lo sgancio della bomba atomica.

Roma, 1986: i ragionieri Fantozzi e Filini vanno a vedere la partita di calcio Italia-Scozia. Dopo aver ingaggiato una sanguinosa lotta con i tifosi scozzesi, restano intrappolati allo stadio fra le "trincee" nemiche, finendo per essere picchiati dagli avversari.

Nell'ultimo episodio, ambientato nel futuro, Fantozzi viene obbligato dal suo datore di lavoro a lasciare la propria abitazione perché questi vuole utilizzarla come garçonnière. Fantozzi decide però di festeggiare ugualmente, compiendo una passeggiata nello spazio e per rallegrare la moglie e la figlia comincia a dire che è un uomo fortunato: proprio in quel momento viene colpito da un grosso meteorite.

TRAMA: Walter Beckett è un bambino geniale che ama inventare e costruire gadget, tutti strumenti che servono come protez...
05/02/2020

TRAMA: Walter Beckett è un bambino geniale che ama inventare e costruire gadget, tutti strumenti che servono come protezione. La madre, che fa la poliziotta, è felice dei lavori del figlio, e lo incoraggia facendogli capire che non è "strano" come lo considerano a scuola, ma che è un bambino dotato che crescendo sarà capace di fare grandi cose, tra cui salvare le persone grazie ai suoi dispositivi.

14 anni dopo, Lance Sterling, l'agente segreto più acclamato e famoso del mondo, sta cercando di svolgere la sua missione: recuperare una valigetta, contenente un potente e sofisticato drone. Cercando di prendere la valigetta, Lance si trova a dover combattere contro Killian, un uomo malvagio con un braccio robotico, compratore del drone. Killian si rivela essere molto abile nel combattimento, tanto da poter sconfiggere Lance. Durante lo scontro, Killian scannerizza la faccia di Lance con il suo occhio sinistro. Mentre Killian cerca di fuggire con la valigetta usando un elicottero, Lance è tenuto occupato dagli uomini di Killian. Lance riesce però a scappare, a raggiungere l'elicottero e a prendere la valigetta.

Tornato nella base dell'Intelligence, per sbaglio aziona un dispositivo che lo ricopre di brillantini. Lance scopre che ciò è avvenuto per colpa di Walter Beckett, che ha modificato i suoi dispositivi. Walter progetta congegni per agenti segreti e tutti pensano che sia un tipo strano, perché ha ideato come armi speciali bombe glitter, abbracci gonfiabili e gattini dallo sguardo irresistibile, convinto che sia meglio unire le persone che farle esplodere. Quando Walter incontra Lance, pensa che insieme possano fare la differenza ma il miglior agente segreto del mondo non ha nessun intenzione di ascoltare le sue idee rivoluzionarie. Dopo una lite, Lance arriva addirittura a licenziare Walter. Andato dal capo dell'Intelligence, Lance si accorge che la valigetta è vuota. Il capo dell'Intelligence, scottata dalla missione disastrosa, vuole affiancargli una squadra di supporto. Lance invece ama giocare da solo e ritiene di non aver bisogno dell'aiuto di nessuno. Poco dopo Lance viene arrestato per aver commesso dei crimini, che però lui nega di aver commesso. Infatti Lance si ricorda che Killian gli aveva scannerizzato la faccia. Infatti è proprio Killian a commettere quei crimini, ma la colpa ricade su Lance. Quest'ultimo riesce però a sfuggire all'arresto. Lance ormai è licenziato.

Lance si reca a casa di Walter, che è ancora triste per il licenziamento, e pensa anche a sua madre che purtroppo era morta durante una missione molto tempo prima. Walter sta lavorando a un siero che può far scomparire le persone. Per testare se il siero funziona, Walter usa una piuma del suo piccione domestico. Il siero funziona. Lance vuole usare il siero di Walter per scomparire, in questo modo potrebbe fermare Killian con più facilità. Lance arriva a casa di Walter e, pensando che il siero fosse dell'acqua, lo beve. Il siero è però contaminato dal DNA del piccione domestico di Walter e in breve tempo Lance diventa un piccione. Lance è terrorizzato da ciò, ma Walter pensa che sia una cosa buona visto che i piccioni possono mimetizzarsi alla perfezione. Lance, con l'aiuto di Walter, è costretto a dover combattere Killian nei panni di un piccione senza neanche saper volare. Walter e Lance fanno di tutto per trovare e fermare il criminale ma ciò si complica con gli agenti di polizia che li vogliono catturare. Killian vuole rubare una preziosa banca dati, così da poter distruggere ogni singolo agente dell'Intelligence con il suo potente e sofisticato drone e riesce nel suo intento. Ma nel mentre, Walter riesce ad attaccare un GPS su Killian.

Walter e Lance, con l'ausilio di un sottomarino, raggiungono la base di Killian via mare. Dentro il sottomarino Walter riesce a sviluppare un antidoto che fa ritornare Lance umano. Arrivati alla base di Killian, Lance inietta un tranquillante a Walter per farlo addormentare, per poi azionare la guida automatica del sottomarino per riportare Walter a casa, tutto ciò per evitare di metterlo in pericolo. Lance entra nella base di Killian, dove distrugge il potente drone. Lance viene però catturato e scopre che Killian possiede migliaia di droni. Lance rimane bloccato mentre Killian manda tutti i droni ad uccidere tutti i membri dell'Intelligence. Walter, nel frattempo risvegliatosi, guida il sottomarino per ritornare alla base di Killian. I droni però distruggono il sottomarino, facendo credere a Lance che Walter sia morto. Killian annuncia a Lance che distruggerà tutto ciò a cui tiene. In realtà Walter è ancora vivo e si è salvato grazie all'abbraccio gonfiabile. Walter libera Lance e i due tentano di fermare Killian, ma quest'ultimo si rivela più forte grazie ai droni. A soccorrere i due arrivano i membri dell'Intelligence e i soldati, che hanno capito che Lance era stato incastrato. Tutti quanti si ritrovano a usare i gadget di Walter per sconfiggere Killian. Walter sta usando uno dei suoi gadget per manipolare il braccio robotico di Killian, infatti ha scoperto che quest'ultimo usa proprio il braccio per controllare i droni. Killian si aggancia a un drone per cercare di fuggire, ma Walter usa uno dei suoi gadget per agganciarsi a Killian. Mentre il drone sale verso l'aiuto, Walter sta per completare il caricamento per manipolare il braccio di Killian. Completato il caricamento, Walter è pronto a disattivare tutti i droni. Killian però lo avvisa che se lo facesse, morirebbero entrambi precipitando nel vuoto, visto che sono agganciati a un drone. Walter decide di disattivare i droni, attaccando un abbraccio gonfiabile su Killian, preferendo salvare la vita di Killian invece della sua. Mentre precipita, Walter viene salvato da Lance, trasformato di nuovo in piccione e avendo imparato a volare. Killian viene arrestato.

Walter e Lance vengono licenziati per aver infranto moltissime leggi, ma in realtà si scoprono nuovi capi dell'Intelligence.

TRAMA: Nel 1961, nel pieno della segregazione razziale negli Stati Uniti, la matematica afroamericana Katherine Johnson,...
05/02/2020

TRAMA: Nel 1961, nel pieno della segregazione razziale negli Stati Uniti, la matematica afroamericana Katherine Johnson, insieme a due colleghe anch'esse afroamericane, Dorothy Vaughan, supervisore non ufficiale, e Mary Jackson, aspirante ingegnere, lavora come calcolatrice per la NASA al Langley Research Center di Hampton. A seguito del lancio dei satelliti russi e del primo volo spaziale umano eseguito da Jurij Gagarin, il programma spaziale americano si sente forzato ad accelerare la corsa allo spazio e a lanciare al più presto una capsula pilotata dall'astronauta John Glenn. Vivian Mitchell, donna bianca supervisore di Katherine, la trasferisce allo Space Task Group per assistere la squadra di Al Harrison con le sue capacità nell'ambito matematico e di geometria analitica. Katherine è la prima persona di colore a lavorare nel gruppo e nell'edificio intero, che non è dotato di bagni riservati ai neri, quindi Katherine, quando ha bisogno di andare in bagno, è costretta a camminare per quasi un chilometro per utilizzare l'unico bagno del centro riservato ai neri.

Katherine svolge il proprio lavoro meglio che può, ma è impossibilitata dalla mancanza di comunicazione che ha con i nuovi colleghi, in particolar modo l'ingegnere capo Paul Stafford, che la trattano con poco rispetto. Nel frattempo, Vivian rifiuta di promuovere Dorothy come supervisore del settore calcolatrici, anche se lei è costretta a lavorare al posto del supervisore mancante con paga ridotta. Mary invece desidererebbe collaborare con il reparto ingegneria per contribuire a perfezionare gli scudi termici della capsula spaziale sperimentale.

Una domenica, dopo essere stata ad una messa con le colleghe, durante un banchetto, Katherine incontra l'ufficiale della Guardia Nazionale Jim Johnson, anch'egli afroamericano. Inizialmente Jim si esprime con lei in maniera scorretta, dicendo di avere dei dubbi sulle capacità matematiche delle donne, ma in seguito riesce a farsi perdonare e ad instaurare con lei un rapporto di profondo affetto, fino a che Katherine, vedova e madre di tre figlie, si fidanza con lui ed accetta di sposarlo.

Nel corso del tempo Katherine riesce a guadagnarsi il rispetto dei colleghi risolvendo equazioni matematiche molto complesse ed impressionando Harrison. Quando Katherine, in seguito ad un rimprovero per le sue ripetute assenze, esprime il suo fastidio nel doversi allontanare per andare in bagno, Harrison decide di abolire la segregazione nel centro, rendendo i bagni accessibili a tutti e rimuovendo personalmente il cartello che indicava il bagno riservato ai neri. Nonostante le obiezioni di Paul, Harrison permette a Katherine di seguire le loro riunioni riservate, e lei si dimostrerà preziosa per la missione, creando un'elaborata equazione per il rientro della capsula spaziale di Glenn, che dovrebbe compiere sette orbite complete intorno alla Terra.

Dorothy intanto viene a sapere che nel centro sta per essere installato un elaboratore IBM 7090, che porterà al licenziamento delle donne adibite ai calcoli che sono sotto la sua supervisione. Dorothy si reca nella biblioteca pubblica per informarsi sulla programmazione dei computer e, nonostante venga cacciata in malo modo in quanto il locale è riservato ai bianchi, riesce di nascosto a impossessarsi di un libro sulla programmazione in Fortran. Successivamente entra nella sala computer senza permesso e riesce con successo ad attivare la macchina, ma viene scoperta. Dopo aver capito che, con una macchina che esegue i calcoli con una tale velocità, non ci potrà più essere alcuna utilità in futuro per le matematiche della sua unità, decide di cominciare ad addestrarle sui processi di programmazione del calcolatore IBM. Con questa attività riesce a farsi promuovere e si trasferisce con le sue sottoposte a supervisionare il computer, guadagnando finalmente il rispetto da parte di Vivian.

Per farsi promuovere ingegnere, Mary riesce a ricevere da un giudice il permesso di assistere alle lezioni serali di un liceo frequentato solo da uomini bianchi, in modo da ottenere la specializzazione necessaria per la promozione e riuscendo a contribuire alla creazione della capsula per il volo di John Glenn. Nonostante l'enorme contributo che aveva dato allo Space Task Group, pochi giorni prima del lancio Katherine viene rimandata a lavorare come calcolatrice, in quanto il suo lavoro viene compiuto dal computer IBM, ora totalmente funzionante. Come regalo di nozze e di addio, Harrison e la sua squadra donano a Katherine una collana di perle, l'unico gioiello ammesso nel codice di abbigliamento dell'edificio, che lei, con il misero stipendio che percepiva, non avrebbe mai potuto permettersi.

Il giorno del lancio, però, vengono rilevate delle discrepanze tra i calcoli delle coordinate per il rientro svolti a mano e quelli formulati dal computer IBM. Glenn stesso richiede che Katherine, che si è sposata con Jim alcuni giorni prima, esegua il controllo finale, fidandosi più dei calcoli di una persona e di Katherine in particolare che di quelli di una macchina. Katherine riesce a confermare le coordinate in tempo ma, dopo aver portato i dati, inizialmente non viene ammessa ad assistere al lancio; Harrison interviene, le dà un pass e la richiama in sala controllo per seguire il lancio insieme.

Dopo essere stata lanciata correttamente ed aver percorso senza problemi tre delle sette orbite previste intorno alla Terra, la capsula di Glenn rileva un guasto allo scudo termico ed il controllo missione gli ordina di rientrare. Katherine suggerisce di usare i razzi posteriori attaccati allo scudo per facilitare il rischioso rientro, Glenn segue le istruzioni e riesce con successo a rientrare nell'atmosfera terrestre senza bruciare, con la capsula che atterra nel mare delle Bahamas. Grazie al successo del rientro di Glenn, Katherine continuerà a lavorare per la NASA e in seguito calcolerà anche le traiettorie delle missioni Apollo 11 e Apollo 13.

Address

WB, MGM, Titanus,ect....
Los Angeles, CA

Alerts

Be the first to know and let us send you an email when Cinema.it posts news and promotions. Your email address will not be used for any other purpose, and you can unsubscribe at any time.

Shortcuts

Category

Nearby cinemas


Comments

trailer :
iL LABIRINTO DI PERSONAGGI E ATTORI DI HITCHCOCK è PARI SOLAMENTE A QUELLO DI FELLINI. Per ordini urgenti e comodi: [email protected] DOVE COMINCIANO I PERSONAGGI E DOVE FINISCONO LE VITE VERE e PERICOLOSE DEGLI ATTORI del MAESTRO?